venerdì 15 aprile 2016

Altheo "Milano design": Atelier Swarovski Home.


Swarovski lancia il nuovo marchio di accessori per la casa firmati da Aldo Bakker, Daniel Libeskind, Fredrikson Stallard, Kim Thomé, Raw Edges, Ron Arad, Tomás Alonso, Tord Boontje e Zaha Hadid.



Alla design week 2016 Swarovski lancia Atelier Swarovski Home, il nuovo marchio lusso di accessori per la casa. Per la collezione d’esordio la maison svizzera ha chiamato a raccolta alcuni dei designer internazionali più quotati e altri talenti emergenti: Aldo Bakker, Daniel Libeskind, Fredrikson Stallard, Kim Thomé, Raw Edges, Ron Arad, Tomás Alonso, Tord Boontje e Zaha Hadid, con uno dei suoi ultimi lavori. Quasi tutti i pezzi sono realizzati con materiali misti, abbinando il cristallo a marmo, metalli e resine insieme, e fanno pieno uso delle nuove tecnologie sviluppate dagli esperti Swarovski, come la stampa laser-jet sul cristallo e la tecnica di taglio Wave Cut che permette di incidere forme curve.
Dagli scacchi, ispirati alle architetture di Milano, di Daniel Libeskind ai vasi minimal con base in marmo di Aldo Bakker; dalle lettere di cristallo di Ron Arad ai centrotavola effetto ghiaccio dei Fredrikson Stallard. E ancora i candelabri di Kim Thomé, i recipienti a colori dei Raw Edges, i vasi micro-decorati di Tord Boontje, i piatti prismatici di Tomás Alonso e la scultura in metallo e cristallo di Zaha Hadid.
La mostra a Palazzo Cagnola (via Cusani 5) allestita dagli architetti milanesi Piuarch accoglie il publico in un gioco di riflessi che cita le mille sfaccettature dei cristalli. Ogni elemento di design è in dialogo con l’architettura tardo-neoclassica del palazzo, tra i bellissimi affreschi del soffitto e i pavimenti in graniglia. La collezione Atelier Swarovski Home sarà in vendita nei negozi a partire dall’autunno 2016.
Atelier Swarovski Home
quando: 12-17 aprile 2016
dove
: Palazzo Cagnola, via Cusani 5, Milano (M1 Cairoli)