martedì 13 dicembre 2016

Altheo "Proposte": Santa Maria Novella, aperti nuovi spazi Per un mese dal 15/12 visitabili Chiostro grande e Dormitorio





Anteprima di quello che sarà il nuovo, grande museo di Santa Maria Novella a Firenze dal 15 dicembre al 15 gennaio: per un mese il Chiostro grande e il Dormitorio della Caserma Mameli, in piazza della Stazione, tornati alla città dopo il trasferimento della Scuola Marescialli e Brigadieri dei carabinieri a Castello, saranno visitabili gratuitamente tutti i giorni dalle 11 alle 16.30 (ultimo ingresso ore 16.00). Inoltre anche la Cappella del Papa sarà fruibile nell'ambito delle visite guidate gratuite su prenotazione a cura dell'Associazione Mus.e (la Cappella non è accessibile per persone con disabilità motorie). Eccezionale l'importanza storica e artistica degli spazi che verranno aperti alla pubblica fruizione, a partire dal trecentesco Chiostro Grande, cosiddetto per le monumentali dimensioni dei suoi lati, costituiti da 56 campate a tutto sesto, che ospita un ciclo di affreschi dipinti in massima parte nel Cinquecento dai maggiori pittori dell'Accademia fiorentina.