martedì 3 novembre 2015

Altheo "Fotografia": “Italia on the road. Quando il viaggio diventa fotografia”. Galleria spazio San Giorgio, Bologna.





“italia on the road. quando il viaggio diventa fotografia”. galleria spazio san giorgio, bologna. dal 14 novembre al 5 dicembre 2015.


Italia on the road. Quando il viaggio diventa fotografia”. Galleria Spazio San Giorgio, Bologna. Dal 14 novembre al 5 dicembre 2015.
A pochi passi da Piazza Maggiore, a Bologna, presso gli spazi allestitivi di “Spazio San Giorgio”, verrà inaugurata la mostra “Italia on the Road. Quando il viaggio diventa fotografia”, ideata e prodotta da Bluocean. La mostra sarà visitabile dal 14 novembre fino al 5 dicembre 2015. L’evento bolognese rientra in uno dei circuiti più frequentati da un qualificato pubblico dedito non solo all'arte contemporanea. Si tratta della terza tappa di una serie di appuntamenti che coinvolgeranno diverse città italiane.
La mostra ha già visto riscuotere unanimi consensi di pubblico e addetti ai lavori durante le esposizioni di Treviso (aprile - maggio 2015) e Reggio Calabria (luglio – agosto 2015). Dopo Bologna la collezione coinvolgerà Milano e Roma in altrettanti eventi.
“Italia on the road. Quando il viaggio diventa fotografia” è una mostra fotografica collettiva che documenta le sfumature del Bel Paese con un approccio privo di retorica e stereotipi. Occhi esperti e punti di vista insoliti e differenti invitano a rivolgere lo sguardo alla scoperta delle straordinarie diversità che rendono unico il territorio italiano.



Dal Trentino Alto Adige alla Sicilia, dal Friuli Venezia Giulia alla Calabria le opere fotografiche, di grande dimensione, coinvolgono il visitatore in un itinerario evocativo di forte suggestione. Oltre ad essere un viaggio attraverso variegate locations, personaggi e situazioni caratterizzanti il territorio italiano, Italia on the road. Quando il viaggio diventa fotografia si presenta come un originale manifesto artistico specchio delle variegate sensibilità di giovani talenti.
Il percorso espositivo bolognese propone ventitré immagini, libere da sequenze temporali o tematiche, così da consentire al visitatore la modulazione di un itinerario dettato da evocazioni e sentimenti personali.
Le opere fotografiche nascono dal Bluocean’s workshop - percorso didattico/creativo, giunto alla sesta edizione, patrocinato da National Geographic e diretto da maestri della fotografia internazionale nonché assidui collaboratori di National Geographic.