mercoledì 7 ottobre 2015

Altheo "Rubriche": Nasce "Comics" di Andrea Girelli.







 Hmm.. Comics o Com-X-Factor ?? .. ne parleremo più avanti .
Questa vorrebbe essere una rubrica dedicata al fumetto in generale, però a mio avviso, non si può considerare il 'fumetto' in generale.
Questo genere espressivo, ha sempre faticato a costruirsi una dignità nel vortice delle arti visive. Bene .. la pittura ha i suoi mostri sacri ... nessuno può negare la valenza di un Da Vinci, di un Michelangelo, di un Caravaggio, quali pilastri di un percorso storico. 
Bene, il 'fumetto' rilancia. A parte il fatto che esso ha accompagnato per generazioni il pubblico idiscutibilmente più vasto ed eterogeneo (ritengo che la maggior parte di noi ne abbia storica memoria), sfido chiunque a negare qualche riferimeno iconografico legato
ad un personaggio di questo mondo fumettistico .. al pari di un John Waine, di un Picasso, di un Bach ...e via discorrendo. Anche il fumetto ha i suoi pilastri.
Dagli ann9i 30/40 , ove ebbe le sue timide apparizioni in forma di striscie su importanti quotidiani a larga tiratura, ( ricordiamoci di Dick Tracy ), questo genere ha sempre dovuto fare a 'spallate' con altre forme artistiche già nobilitate.. Ma, negli anni 70.. ecco che giunge la 'svolta' ... Il vento Franco-Statunitense porta aria di rinnovamento. Metàl-Hurlant, frutto della lungimiranza di un editore coraggioso, rivista tutt'ora mitica, di cui avremo modo di parlare .. ed il suo 'fratellastro' Made in Usa .. Heavy Metal . Queste riviste hanno costituito un terreno fertile per veri Geni innovatori del quale talento-scuola si vede ancora traccia nelle produzioni attuali. ed è quì che a mio avviso troviamo le 'colonne' del fumettismo. Anche in italia in quegli anni, casualmente stava nascendo una tendenza 
per certi aspetti analoga .. Bologna .. ambienti universitari, a livello 'underground' .. nell'ambito DAMS, nacque 'Il Cannibale' ... beh , ne parleremo.. 
Mi ero ripromesso per il momento di non fare nomi .. ma uno lo faccio: Andrea Pazienza. e ciò per ora vi basti.
Forse vi ho annoiato, .. ma chi vi ha scritto, è una persona che quegli anni se li è vissuti (fumettisticamente parlando ) APPIENO !!...

Andrea (Hèrmetìk) Girelli.