domenica 4 ottobre 2015

Altheo Design: Torna "I-design", omaggio al disegno industriale internazionale.


Visite guidate, mostre e installazioni. 




Torna a Palermo dal 10 al 18 ottobre I-design, la kermesse dedicata alla valorizzazione del disegno industriale internazionale. Giunta alla sua quarta edizione, la manifestazione, patrocinata dai ministeri dei Beni culturali, dello Sviluppo economico, dalla Regione siciliana e dal comune di Palermo, è stata presentata nel corso di una conferenza stampa a Palazzo delle Aquile, sede del Municipio.
La manifestazione quest'anno è dedicata al movimento Liberty, nato 120 anni fa e che fece di Palermo una delle principali capitali europee nei primi dell'900. Per nove giorni, dunque, a Palermo i monumenti Liberty e gli artisti che l'hanno celebrata saranno "ricordati'". Per I-design saranno aperte al pubblico alcune collezioni; in programma anche visite guidate nei teatri Massimo e Finocchiaro, a Palazzo Scandurra e nei locali dell'Accademia delle Belle Arti. E ancora mostre nell'area espositiva dello Zac ai Cantieri culturali della Zisa e installazioni. Per la prima volta il primo piano di Villa Malfitano Whitaker con le stanze private della famiglia sarà aperto al pubblico. "Arriviamo alla quarta edizione di questa manifestazione - ha detto l'assessore comunale alla Cultura Andrea Cusumano - che diventa parte del nostro patrimonio culturale e che quest'anno si svolgerà negli spazi del complesso dello Spasimo e dello Zac, che sono stati riaperti".

Sabato 17 ottobre, infine, a Palazzo Branciforte saranno presentati i progetti selezionati nelle edizioni 2014 e 2015 di Adi Deisign Index e candidati al premio compasso d'Oro che verra' assegnato nel 2016.