mercoledì 24 settembre 2014

Altheo "Milano Fashion Week": John Richmond ricami in pelle e abiti tattoo.




E' più pulita e meno provocante l'immagine della donna vestita da John Richmond, che racconta di aver cercato una linea più morbida e moderna, senza per questo rinunciare alla carica di sensualità che è la sua firma. Per farlo ha pescato anche lui negli anni Settanta, mandando in passerella una serie di abiti lunghi, vagamente hippy, con ricami in pelle, applicazioni di cristalli e spacchi vertiginosi.



Sul tubino nero i ricami sono in pelle bianca, la gonna lunga e stampata ha inserti in pizzo, l'abito tattoo ha sfumature tye and die, il vestito bustier ha il corpetto in pelle intrecciata, la blusa di pelle è tutta traforata a laser e si porta con gli shorts e le sneakers cariche di swarovsky.Il completo pantalone nero ha un decoro di catene di metallo, l'abito di pizzo è in un bel corallo, la camicia di seta con stampa a fiori e numeri si porta con il bomber di raso. La sera è in lungo: tulle nero con ricami, cristalli e frange o bianco con fiori di pelle. Guarda il video della sfilata di #JohnRichmond.