venerdì 11 aprile 2014

Altheo "Speciale Fuorisalone 2014" Le novità arredo di Armani/Casa, la Exclusive Wallcoverings Collection.


In occasione del Salone del Mobile2014, Armani/Casa presenta, in collaborazione con Jannelli&Volpi, la nuova Armani/Casa Exclusive Wallcoverings Collection. 

 

 

 C’è un gusto di abitare e di arredare che racconta un senso del bello, dove ogni materiale, ogni oggetto, ogni dettaglio testimonia un’inedita fusione tra creatività e sapienza artigianale. È da quel gusto che si sviluppa il progetto già più che decennale di Armani/Casa, centrato sul dialogo tra il minimalismo e il décor.

 

 

Perché è convinzione di Giorgio Armani che, tra tutte le possibili realtà progettuali, la più ricca di sviluppi e sensibilità sia l’architettura domestica, in quanto capace di fondere architettura e design. La casa quindi, che riflette il tempo che scorre, le opinioni che cambiano, i punti di vista mutevoli e individuali.
Sviluppando questo progetto articolato, che unisce l’arredo alla decorazione, Armani/Casa presenta, in collaborazione con Jannelli&Volpi, Armani/Casa Exclusive Wallcoverings Collection, la prima collezione di carta da parati, che si avvale di una stampa a moderne tecniche digitali su una raffinata selezione di fondi pregiati e naturali, ognuno scelto per dare risalto ai disegni.
La seta, tramata con una particolare piattina metallica, si accompagna ai motivi “marmo” ad ampia scala. Lo shantung, a fiammatura irregolare, crea giochi di opacità e lucentezza per i pannelli a disegni “palma” nei toni delicati dell’azzurro/beige e del seppia, e per un paesaggio trompe l’oeil a tenui gradazioni sul fondo grigio.
Il sisal, fibra derivata dalla pianta dell’agave, è intrecciata e impreziosita da un sottile filo metallico che dà lucentezza al motivo di conchiglie nei toni del beige e dell’azzurro, in una seducente finzione naturalistica. Completano la collezione una serie di uniti e un insolito motivo geometrico a effetto conchiglia, che richiamano disegni e materiali ricorrenti nelle collezioni mobili e accessori.
La carta da parati è presente come prezioso dettaglio anche in alcuni mobili della collezione. Come nel paravento decorativo Exception, che viene ripresentato con i pannelli su base tessile in seta fiammata con stampa palme e struttura in acero tinto nero, o nel mobile contenitore Elliot, in tessuto tecnico shagreen, che ha gli interni rivestiti in carta da parati.







La ricerca di un’artigianalità preziosa nelle finiture dà nuova consistenza alla collezione di mobili. C’è la rifinitura a noce intagliato sul mobile bar Riesling, che riproduce sulla superficie del legno il disegno della canna di bambù, poi rifinito a mano e verniciato a cera.
C’è il lino patinato, applicato a un supporto rigido, rifinito con l’applicazione a mano della foglia d’argento, per dare un effetto di chiaroscuro, protetta poi con una laccatura trasparente. Ne sono esempio il tavolo da pranzo Trocadero presentato con top in lino patinato e gambe in acero tinto nero, oppure la coiffeuse Antoinette in lino patinato con il solo top a ribalta in acero tinto nero.