martedì 4 settembre 2012

Altheo "Profili": Veronica Bonini.

Altheo "people": Veronica Bonini.

 


Nata il 2 Aprile 1987 a Prato si avvicina alla fotografia grazie al corso di laurea Progettazione della Moda  Grafica & Fotografia a Scandicci (Firenze).
Durante il corso effettua uno stage pre-laurea presso l'atelier di moda "Babele by Baldi Angela" ubicato a Borgo Pinti, Firenze: il suo compito è stato quello di introdurre la stlista nel campo della pubblicità e della comunicazione di oggi attraverso la programmazione di un sito web e la realizzazione di shooting fotografici e reportage di moda.

 


E' nato così uno stretto rapporto sia lavorativo che di amicizia fra la fotografa e la stilista tanto che la collaborazione continua tutt'oggi seguendola con affetto e professionalità in tutti gli eventi di moda a cui Angela Baldi partecipa: da Mercantia al Wine andFashion Florence (Museo degli Uffizi), dalla Casa della Creatività alla sfilata "La moda oltre il tempo" tenutasi allaVilletta Manduca a Firenze.
Grazie all'amicizia e alla fiducia creatasi fra lei e la stilista, le richieste lavorative si sono evolute fino ad entrare in contatto con gli artisti del  Kpk con sede alla Casa di Dante a Firenze che le hanno permesso sia nuovi sbocchi lavorativi che artistici avvicinandosi a nuove visioni artistiche.

 



Ha esposto a Milano in una collettiva grazie alla partecipazione ad un concorso di fotografia "Motivi floreali" presso la Galleria il Borgo curata da Sabrina Falzone.
Alcune sue fotografie sono state inoltre pubblicate su "Le fotografie di Io Racconto in bianco e nero" grazie alla partecipazione al concorso di fotografia "IoRacconto"tenutosi a Firenze.
Attualmente è in corso una collettiva “Amaci”alla Galleria contemporanea Rosso Cinabro a Roma a cui partecipa con una serie di ritratti.
Nel corso del tempo ha comunque poi continuato a frequentare l'università, questa volta in termini lavorativi tenendo una lezione di fotografia  "La fotografia di moda traieri e oggi" e facendo da tutor al workshop "G/Localfashion design today: the dialogue between global and local dressingcultures" (Florence, from 13/02/2011 to 20/02/2011) supportato dalla Fondazione Romualdo del Bianco.

 



La sua passione per la fotografia continua ad essere rinnovata grazie alla partecipazione a vari workshop di fotografia tenuti dai più grandi maestri della fotografia contemporanea (dalla Baldini a Scianna) e alla sua continua voglia di scattare e di raccontare tramite le immagini.
Attualmente è docente del Laboratorio "Rappresentazione digitale per la moda" alla facoltà di Cultura e Progettazione della moda, Firenze.