venerdì 3 febbraio 2012

Altheo "profili": Patrizia Coletta.

Altheo people: Patrizia Coletta.




Patrizia Coletta, nata ad Albano Laziale il 19-10-1976 e in giovane età comincia a cimentarsi nella tecnica a carboncino.
Dopo un periodo di tempo scopre la tecnica della pittura ad olio che la porta a frequentare lo studio d'arte del maestro Ezio De Rubeis a Velletri.
Per la sua crescita artistica comincia ad effettuare mostre collettive a Velletri (RM), presso la Banca d'Italia, al GranPrix International "Expression" tenutosi ad Anzio nell' anno 2000-2003, dove ha vinto dei premi con attestati di partecipazione dove ha ricevuto una nota di merito da parte del noto critico d'arte Prof. Alfredo Pasolino.





Ha vinto inoltre la targa al merito e l'attestato nel maggio 2005 del premio "Medusa Aurea" indetto dall'AIAM e targa al merito della critica per la qualità cromatica .
Collabora attivamente con la galleria d'arte "EPIREO" di Roma dove ha ricevuto riconoscimenti e premi dal critico d'arte prof.A.Barbagallo.
Ha partecipato con buon successo di critica e di pubblico al concorso "Open Art 2006" tenutosi alle sale del Bramante in Roma.
Alcune delle sue opere sono inoltre state pubblicate sulla rivista "Segni D'Arte" con critica approfondita della gallerista romana Alessia Cervelli.
Premio al merito artistico al concorso “women in arts” 2009 (artrome gallery)
Speciale riconoscimento al concorso fotografico “split second impulse” 2010 (artrome gallery)