martedì 14 febbraio 2012

Altheo "profili": Mara Brera.

Altheo people: Mara Brera.




Mara Brera nasce nel 1967. Studia arte all’Istituto Statale di Gubbio e all’Accademia di Belle Arti di Perugia, dove è allieva di Bruno Cora’, Eliseo Mattiacci, Edgardo Abbozzo..
Artista poliedrica, lavora con materiali e tecniche diverse tra loro, spaziando dalla scultura alla pittura e incisione.
Il tema conduttore e interesse primario di tutto il Suo fare è lo studio dell’uomo e dell’ esistenzialismo ad esso legato, che esplica e raggiunge nell'astrattismo informale.
Realizza le sue opere con materiali legati alla tradizione del territorio in cui vive, Fabriano, dal 1200 patria della produzione della carta a mano e sede di industrie internazionali leader nel campo degli elettrodomestici e delle cappe aspiranti.




Usa la carta nelle sue opere sia come supporto pittorico che come elemento primario di assemblaggi scultorei.
Inizia il percorso espositivo nel 1986, quando frequenta ancora l’ultimo anno all’Istituto d’Arte, e da allora partecipa a numerose iniziative ed esposizioni artistiche in tutta Italia, sempre su selezione ed invito di critici ed esperti del settore.
Negli ultimi anni Mara Brera unisce alla propria ricerca artistica un ‘interesse particolare per l’acciaio.




Le industrie tipiche del suo territorio, produttrici di elettrodomestici e cappe aspiranti, scartano ogni giorno abbondanti resti di acciaio di ogni dimensione e spessore e l’artista intuisce e tenta il riciclo di tale nobile materiale per riutilizzarlo nella scultura elaborando così opere nuove, leggere, dall’impatto minimale, da poter essere utilizzate sia come opere a tutto tondo che dall’aspetto bidimensionale, trovando in tal modo un’ottima soluzione per inserire la propria creatività nell’ esigenza contemporanea del riuso e del riciclo dei materiali usati dall’uomo moderno, in una filosofia di ritorno agli aspetti più essenziali del vivere e del fare arte, in una dimensione proiettata verso la natura e la difesa dell’ambiente.




Per tali motivi negli ultimi due anni partecipa e collabora attivamente con Associazioni e persone dell’ambiente artistico che hanno i suoi stessi interessi come la Slow Art e la Land Art