martedì 20 dicembre 2011

Altheo "Mostre": Più cuore nelle mani. I Graffialisti.

I Graffialisti: Importante risultato per l’asta benefica pro alluvionati promossa dall’Associazione.




Più cuore nelle mani: questo il motto scelto dall’Associazione artistica e culturale “I Graffialisti” per l’asta di beneficenza pro alluvionati della Liguria e della Toscana che si è svolta Giovedì 15 Dicembre presso il Grande Albergo Miramare di Formia.
L’arte dell’anima di innumerevoli artisti locali e non solo si è dimostrata con i fatti e non con le parole donando ben 72 opere che hanno costituito i lotti dell’asta.
Ventidue di queste splendide composizioni artistiche sono state aggiudicate, raggiungendo una quota di duemila euro che verrà prontamente versata sull’apposito conto corrente aperto presso la Banca Monte dei Paschi di Siena, dedicato alle popolazioni alluvionate delle Regioni Toscana e Liguria, garantendo la massima trasparenza dell’azione associativa.
Un’attenzione alla natura che è parte integrante e fondamentale dello statuto dell’Associazione che ha l’obiettivo di promuovere una sana cultura ambientale grazie all’espressione artistica.




Un’organizzazione attenta e curata ha fatto da sfondo ad un evento importante come segno di generosità e solidarietà anche in tempo di crisi. 
Un’occasione fondamentale che dimostra come l’arte è ancora segno di quella cultura che ha unito e unisce l’Italia e si conferma strumento di sensibilizzazione. L’artista oggi più che mai ha il compito di vivere il proprio tempo e spendersi per esserne parte attiva.




Altheo "proposte": L'arte dell'anima. I Graffialisti.