venerdì 30 settembre 2011

Altheo "L'arte di andar piano": I "motoraccattati".

Altheo people: I Motoraccattati.




L’ARTE DI ANDARE PIANO
“Saper andare forte è esaltante.
Saper andare piano ti fa capire quanti esaltati mettano a repentaglio la tua come la loro incolumità.”

Così inizia uno dei tanti racconti che potete trovare nel sito dei “motoraccattati”, chi sono?
Sansai, Citto, Sideman nomi tratti dagli originali che raccontano di un’amicizia tra tre uomini che, sulle loro due ruote hanno girato il  mondo. Il sito, oltre ad essere interessante dal punto di vista grafico propone itinerari, ristoranti,e racconti di viaggio per gli appassionati della moto ed è utile per chi, ancora alle prime armi, non saprebbe da dove partire per iniziare un viaggio come i loro.




Anche in questo articolo troverete l’arte, in questo caso l’arte di andare piano per gustare il mondo che ti circonda in ogni sua forma, in ogni suo attimo. “L’arte di andare piano” non è per tutti, non è per coloro che, stanchi delle code della sera in tangenziale, acquistano il primo mezzo su due ruote che gli capita a tiro e sfrecciano tra le macchine in colonna, non è per quelli che devono provare tutta la potenza della loro moto in un tratto autostradale qualsiasi. L’arte di andare piano è per coloro che amano la loro moto, amano  viaggiare e amano la vita, non importa se si viaggia con una moto da viaggio o una da corsa l’importante è gustare a pieno tutte le sensazioni che questo mezzo ti da.





Moltissimi sono i raduni, i club, le associazioni, i gruppi di amici e amiche che si alzano all’alba della domenica e vanno……….per chi non conosce questo mondo potrebbe sembrare impossibile entrarvi. Il consiglio è quello di usare internet per comunicare, scrivere domande e proporre sensazioni ( i “motoraccattati” hanno una mail alla quale fare riferimento”). Forcellone, pedana, cupolino sembrano parole appartenenti al vocabolario di un’altra lingua, ma basterà passare qualche giorno con gli amanti delle due ruote, forse un po grezzi in superficie ma poi gentili e socievoli per capirne il significato.

I “motoraccattati” abitano in una terra meravigliosa, ricca di storia cultura e natura,la Toscana. Tante sono le proposte di itinerari giornalieri relativi a questa regione che sono raccolti nell’apposita sezione del sito.

Monica Colombo